Detrazione fiscale con l\'Ecobonus - FAKRO

Detrazioni fiscali 2020: cos’è il Superbonus 110%?

In cosa consiste il Superbonus 2020?

Il Superbonus è un’agevolazione fiscale prevista dal Decreto Rilancio DL 34 2020, che prevede la possibilità di detrarre dalle imposte il 110% delle spese sostenute dal ° luglio 2020 al 31 dicembre 2021, per specifici interventi riconducibili a due categorie: l’efficientamento energetico e l’adeguamento sismico di edifici preesistenti.

La nuova misura si aggiunge alle detrazioni già in vigore, previste per gli interventi di recupero e riqualificazione del patrimonio edilizio (Ecobonus) e di riduzione del rischio sismico (Sismabonus).


Gli interventi “trainanti” che beneficiano dell’aliquota 110% sono:

  • Interventi di isolamento termico sugli involucri (ad esempio la realizzazione del cappotto o di pareti e coperture isolanti, con un’incidenza pari almeno al 25% della superficie disperdente lorda dell’edificio stesso)
  • Sostituzione degli impianti di climatizzazione in contesti condominiali
  • Sostituzione di impianti di climatizzazione negli edifici unifamiliari o nelle unità immobiliari di edifici plurifamiliari funzionalmente indipendenti
  • Interventi antisismici

In ognuno di questi casi per beneficiare dell’aliquota al 110% è necessario che l’intervento eseguito consenta il miglioramento di almeno due classi energetiche dell’immobile. Qualora non fosse possibile, è sufficiente il raggiungimento della classe energetica più alta. Il conseguimento di questa condizione deve essere dimostrato da un attestato APE rilasciato da un tecnico abilitato.


Il Superbonus può essere applicato anche ad ulteriori interventi che comportano un miglioramento dell’efficienza energetica dell’edificio, con la condizione che essi vengano effettuati insieme ad almeno uno degli interventi sopracitati, definiti “trainanti”.

Tra questi interventi supplementari troviamo:

  • Sostituzione di serramenti e infissi (incluse le schermature solari)
  • Installazione di colonnine per la ricarica di veicoli elettrici.
  • Installazione di impianti solari fotovoltaici e sistemi di accumulo.

La sostituzione di infissi, pertanto, può essere detratta al 110% solo quando eseguita contestualmente ad almeno uno degli interventi elencati nella risposta alla precedente domanda.


Per ottenere il superbonus è necessario:

  • pagare obbligatoriamente attraverso bonifico bancario o postale parlante in cui vengano chiaramente indicati la causale del versamento (in cui va specificata l'intenzione di beneficiare della detrazione), il codice fiscale del soggetto/i che paga e il codice fiscale o partita Iva di chi beneficia del pagamento.
  • depositare in Comune, se previsto, la relazione tecnica dell’intervento;
  • acquisire l’attestato di prestazione energetica pre e post intervento;
  • entro 90 giorni dalla fine dei lavori trasmettere ad ENEA, telematicamente sul portale dedicato, la documentazione necessaria (dati anagrafici, dichiarazione del tecnico qualificato, costi sostenuti, ecc.)

Le spese documentate verranno detratte dall'Irpef o dall'Ires in 5 rate annuali di pari importo.